DELIZIE DIFFERENTI – CAFFÈ PROPAGANDA, una rivoluzione in stile e non solo

Caffè Propaganda, storico quartiere capitolino a due passi dal Colosseo, riapre i battenti con un nuovo restyling all’insegna dell’avanguardia estetica ed enogastronomica.

Infatti, è proprio questo l’obiettivo che si sono posti Maurizio Bistocchi, Daniele Quattrini ed Edoardo Caracciolo, ossia quello di far sentire l’ospite  all’avanguardia, ovvero parte di un nuovo scenario, catapultandolo in un mondo di alchimie alcoliche e di meraviglie create da una cucina rigorosa e personale.

Per dare nuova linfa e rafforzare la bellezza alle due anime del locale, quella dedicata ai cocktails e quella consacrata alla ristorazione, il restyling è partito, in primis, dalla ridisegnazione degli spazi, che ora vengono suddivisi più nettamente in due aree: la prima sala, che acquista spazio e coperti, rimane il regno del re del mixology, affidato e curato dal romano Patrick Pistolesi, bar manager,  e coadiuvato da Livio Morena, bar tender ed al loro, ed un altra, separarta da una porta in ferro all’interno della quale si trova la zona ristorante, ora più raccolta e curata per dar maggiore importanza al servizio e alla piacevolezza della cucina.

Qui una rinnovata illuminazione e nuovi arredi, fanno da cornice alle proposte gastronomiche dello chef Fabio Pecelli, un giovane e veterano delle cucine della capitale che, a meno di trent’anni,  ne ha già 15 di lavoro sulle spalle in ristoranti stellati (come il Reale di Niko Romito o il Giuda Ballerino), responsabilità da executive chef (Pastificio San Lorenzo) e da resident chef della scuola di formazione culinaria Coquis – Ateneo della Cucina Italiana.

Due anime in un solo luogo ove poter disegnare e vivere la serata ideale: il cibo come accompagnamento a vini, distillati e cocktails in cui la proposta del buon bere ruota intorno ai piatti dello chef. Un gioco delle parti, in cui il filo conduttore è l’Avanguardia nel gusto, che sia di un piatto o di un drink.

Sigificativa, infine è la nuova carta dei cocktail Avanguardia, curata ed ideata dal barman Patrick Pistolesi, allo scopo di far attraversare il commensale all’interno delle mixology delle varie nazioni e continenti racchiudendo in ognuna i suoi racconti, suggestioni, profumi e sapori attraverso il whiskey o il rhum, nella vodka.

Tra le novità, segnaliamo anche un nuovo cocktail ideato dal Pistolesi: il Calippo, un gioco alcolico ghiacciato che rimanda all’infanzia a base di il Latte e menta che rende inaspettato il connubio con un raffinato rhum haitiano, e la Cherry Cola, la prima bibita imbottigliata direttamente al Caffè Propaganda, totalmente fatta in casa e dalla formula segreta. La proposta alcolica si arricchisce poi di 25 distillati premium, molto rari e pregevoli, alcuni realmente introvabili.

Il percorso, all’avanguardia si completa da una accattivante menù enogastronomico, curato ed ideato dallo chef Fabio Pecelli ed inspirato ad una combinazione di piatti, lasciando all’ospite la libertà di scegliere ove sostare e quanto soffermarsi.

Francesco Vaglio

Annunci