CHICCHE D’ITALIA – Pasticceri&Pasticcerie 2017 del Gambero Rosso

pasticceripasticcerie-2017-del-gambero-rosso_1Se è vero com’è vero che il 2016 ha visto nel Bel Paese un vero boom della pasticceria francese – a provarlo le grandi griffe d’Oltralpe sbarcate a Milano con le loro golose boutique – lo è altrettanto il fatto che quanto a creatività nel mondo del dessert i nostri maestri pasticceri non hanno eguali. Infatti, non ce n’è per nessuno, sia perché sono ancora campioni mondiali in carica sia perché hanno materie prime, creatività e tecnica da vendere. Le uniche pecche, se così vogliamo chiamarle, in qualche caso, possono riguardare alcune location non proprio all’altezza o anche la scarsa attenzione alla comunicazione: ma, quanto a qualità, è bene si sappia, i migliori professionisti dell’arte bianca italiana non sono secondi a nessuno. Basta assaggiare le delizie dei premiati e di tutti i presenti nella guida Pasticceri&Pasticcerie 2017 del Gambero Rosso (pp.384, € 14,90) per capire che in generale i professionisti della dolcezza puntano ad alleggerire le loro creazioni, giocando sui volumi oltre che su una minore presenza di grassi ma senza mai togliere niente al gusto.

Si tratta di dolci moderni attenti alla tradizione e alla territorialità, prodotti di una realtà scandagliata dagli esperti del celebre brand editoriale, che hanno girato in lungo e in largo la Penisola  per dare vita alla sesta edizione di  una ghiotta guida.

Importante la crescente attitudine dei nostri pasticceri a fare squadra e a confrontarsi con il mondo della ristorazione, da cui arrivano sempre maggiori piacevoli sorprese, come prova l’appendice posta in chiusura di guida dedicata ai migliori pastrichef, che lavorano in alcuni dei grandi ristoranti italiani: altro interessantissimo capitolo dell’universo dolce tutto da esplorare e valorizzare.

18 le Tre Torte di quest’edizione dislocate un po’ in tutta Italia: in testa la Pasticceria Veneto di Brescia seguita tra gli altri dalle nuove Tre Torte, Bompiani e Cristalli di Zucchero a Roma, Ernst Knam a Milano, Sal De Riso in Campania e Dolce Reale di Montichiari (Bs). Novità dell’anno, La pâtisserie des Rêves a Milano, Pasticceri Emergenti i capitolini Felice Venanzi e Marta Boccanera di Gruè, mentre il premio Gusto&Salute è toccato a Corsino di Palazzolo Acreide (Siracusa).

Clara Ippolito

Annunci