CHICCHE D’ITALIA – Vini d’Italia 2017 del GAMBERO ROSSO

vini-ditalia-2017-del-gambero-rosso1988-2017: trent’anni di eccellenza italiana, sei lustri di racconti professionali e appassionati di grandi vini italiani, frutto del lavoro di vignaioli di lungo corso, ma anche di aziende rodate e più giovani. Generazioni cresciute insieme ai propri prodotti, conosciuti in Italia e nel mondo grazie alla guida dei Vini d’Italia del Gambero Rosso (2017, 30 €), l’unica con edizioni in altre lingue (tedesco, inglese, cinese e giapponese). Un tripudio di storia enologica racchiuso in quasi mille pagine, che sottolineano come il Gambero Rosso in questi anni abbia posto le basi per i successi duraturi  del vino nel Bel Paese, oggi riconosciuto per la sua alta qualità a livello mondiale.Ma quante sono le persone che hanno concretamente realizzato questa guida delle guide?  Si tratta di un folto gruppo di degustatori, oltre 70 tra redattori e collaboratori, che quest’anno hanno degustato, in modo rigorosamente anonimo, oltre 45.000 campioni di bottiglie di vini diversi. Tra questi

sono stati selezionati 22.000 vini di 2.400 aziende, per i quali è stata redatta una scheda ex novo, dove si forniscono tutte le informazioni fondamentali, dai dati produttivi a quelli territoriali fino alla tipologia vitivinicola praticata (biologica, biodinamica o convenzionale).

I Tre Bicchieri  2017 sono stati 429, 88 quelli Verdi e altrettanti i vini sotto 15 euro; 4 i migliori dell’anno, il rosso Gioia del Colle Primitivo  Muro Sant’Angelo Contrada Baratto ’13 – Chiaromonte, il bianco Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Misco ’15 – Tenuta di Tavignano, lo spumante Valdobbiadene Extra Dry Giustino B. ’15 – Ruggeri, il dolce Tal Lùc Cuvée Speciale – Lis Neris. Cantina dell’anno è stata Bellavista, il miglior vino rapporto qualità/prezzo il Pecorino ’15 di Tiberio, mentre il viticultore dell’anno è stato Aimone Vio (Biovio) affiancato dalla Cantina emergente Istine.

Il premio per la viticultura sostenibile, invece, è andato a Roccafiore. Novità assoluta, annunciata durante la premiazione, è la partnership stretta tra il Gambero Rosso e Tannico.it, la più grande e completa enoteca online italiana: strategica operazione che dà un grande e importante respiro globale al mondo del vino italiano.

Clara Ippolito

 

 

Annunci