COCKTAIL – #PALLINICOCKTAILWEEK: FINE CLOTH DI NICOLA RUGGIERO

#PalliniCocktailWeek Fine cloth di Nicola Ruggiero_1

La differenza a tavola propone per la sua rubrica settimanale #PalliniCocktailWeek una sorprendente ricetta del barman Nicola Ruggiero del Katiuscia People&Drinks di Giovinazzo (BA): “Fine cloth”, ovvero stoffa pregiata: quale miglior nome per un drink delicato adatto a tutte le ore?

Studiato per richiamare i toni dolci e i sentori di vaniglia, agrumi e frutti rossi del Glenrothes vintage reserve single malt.

Un drink dall’equilibrio particolare, un’armonia unica che abbraccia e appaga i palati più pretenziosi e raffinati.

#PalliniCocktailWeek Fine cloth di Nicola Ruggiero_2

Ma andiamo nello specifico, e scopriamo dosi e ingredienti di Fine cloth:

5cl Glenrothes Vintage Reserve;

2cl Sherbet di vaniglia e avocado con aceto di miele e mele;

1cl di ratafià;

2,5 cl di succo di pompelmo;

Giallo;

Zest di pompelmo.

Federico Ligotti

 

Advertisements